Se si sta per partire sorge il solito dilemma: quante valigie servono per il viaggio? Meglio non rischiare e dotarsi di un set di valigie da viaggio per essere sicuri di poter portare tutto l’occorrente. Infatti, se si ha un buon set, si avrà la certezza di non lasciare nulla a casa. In caso contrario, si dovrà provvedere a comprarne uno nuovo, fra i tanti modelli disponibili sul mercato, reperibili nei migliori negozi specializzati o in rete, si consiglia di visionare i migliori set di valigie sul sito www.setvaligie.it. Nell’acquisto di un buon set da viaggio la prima cosa da considerare è la qualità dei materiali dei bagagli, uno fra i migliori è l’Abs, una sorta di plastica indurita che viene impiegata nella produzione di valigie rigide, ideali se si vogliono bagagli antigraffio e resistenti agli urti.

I set in commercio si compongono di tre valigie o trolley di diverse dimensioni, uguali nella conformazione e nel colore, ma di misure differenti: piccola, media, grande, la cui capienza è misurata in litri. In media il bagaglio più grande ha una capacità di circa 130 litri, il mediano di un’ottantina e il piccolo della misura standard di 55x35x20 centimetri ottimo da portare anche in cabina aerea. Le valigie rigide presentano il vantaggio di essere indeformabili e robuste, a volte se ne aggiunge una quarta che, solitamente, è il beauty case per non lasciare a casa i trucchi se a viaggiare è una signora che non vuole rinunciare al lusso del maquillage anche in viaggio.

A decretare la qualità di un set anche la tipologia di maniglie e rotelle, queste ultime disponibili in numero di 2, 4 o addirittura 8 a valigia, a seconda del grado di trasportabilità, quelle con più rotelle oltre ad essere trascinate possono anche essere spinte, il che è una comodità non da poco, soprattutto in determinati contesti come stazioni o aeroporti. Ciò che si chiede a un set da viaggio è soprattutto la praticità e la semplicità nel trasporto e nel sollevamento, ecco perché anche un set di bagagli morbidi in tessuto può rispondere bene allo scopo, in quanto questa tipologia ben si adatta ad essere deformata e piegata per calzare a ogni spazio, anche i più angusti, senza riportare danni alle valigie.