Videoproiettori: scegli la tecnologia più adatta

Sono tra i must della tecnologia apprezzati perché in una forma compatta e lineare soddisfano le esigenze di chi vuole vedere video, di ogni genere. O meglio video realizzati in modo da poter essere supportati da questi apparecchi.
E’ già chiaro che prima dell’acquisto occorre capire meglio a che cosa ci serve un videoproiettore e quindi conoscerne gli aspetti tecnologici per una scelta adatta alle esigenze. Informazioni utili potete trovarle in questo sito migliorevideoproiettore.

Premesso che avete deciso di dotarvi di uno schermo perché non avete una parete libera, che lo posizionerete lontano da fonti luminose e zone di transito e che per tenerlo in posizione corretta, lo installerete a soffitto verificandone la distanza corretta misurandola come lunga non oltre il doppio della larghezza dello schermo, e dopo aver deciso che non si tratta di uno strumento da usare per gli affari ma per il vostro divertimento domestico, quindi più vicino ad un Home Cinema, passerete a verificare gli aspetti tecnologici indispensabili da conoscere per avere la migliore resa possibile.

Oggi sono tre i modelli di videoproiettori sul mercato e le possibilità sono tra tecnologia LCD, DLP o LCOS. Non esiste quello migliore in assoluto perché ognuno presenta pro e contro.
In sintesi i vantaggi di un modello LCD sono colori brillanti, elevata luminosità, silenziosità e prezzo contenuto ma i contro sono il peso e l’ingombro, non sono sempre perfettamente sigillati, tempi lenti di accensione e di spegnimento della lampada, l’usura della lampada.
I pro del modello DLP sono una buona definizione dell’immagine e una buona scala di grigi, più leggero e meno ingombrante dell’LCD ma i contro sono una scarsa capacità di spostamento dell’obiettivo e il rumore prodotto dalla ruota dei colori, un effetto visivo arcobaleno e un prezzo elevato per alcuni modelli
I pro del modello Lycos sono immagini del tutto naturali, colori brillanti e profondità dei neri, buona la scala dei grigi ed elevato contrasto on-off con una buona risposta nei tempi di resa delle immagini; i contro sono invece praticamente solo il contrasto ANSI inferiore agli altri e prezzi elevati.